Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Nel caso in cui insorga una contestazione da parte del Cliente relativa a comportamenti o omissioni da parte di Fidindustria ER, il Cliente può presentare reclamo in forma scritta, attraverso le seguenti modalità:

Via Posta >> Fidindustria Emilia Romagna soc. Coop.
                     Via Giuseppe Brini 45- 40128 Bologna
                     C.a. Ufficio Reclami

 

Via e-mail >> 
Via pec >>  


 

Via fax >>  051 0956799

 

Anche le sedi territoriali di Fidindustria ER sono autorizzate al ritiro del reclamo e alla successiva trasmissione dello stesso all'Ufficio Reclami di Fidindustria.

Fidindustria ER provvederà a rispondere al cliente entro 30 giorni dalla presa in carico del reclamo. Qualora la soluzione del problema non potesse essere immediata o richiedesse interventi organizzativi o tecnologici, la risposta preciserà - per quanto prevedibili - i tempi tecnici che risultassero necessari. Fidindustria provvederà a dare comunicazione scritta anche qualora il reclamo non potesse essere accolto, precisando nella comunicazione le ragioni del mancato accoglimento.  

I rendiconti annuali sull’attività di gestione reclami sono disponibili e scaricabili dalla sezione documenti correlati.

 

Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Se il Cliente non fosse soddisfatto dell’esito del reclamo o non riceva nei tempi sopra indicati alcuna risposta, prima di ricorrere al Giudice può rivolgersi, in caso di controversie inerenti a servizi finanziari connessi all’attività di garanzia, all’arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Condizioni di accesso: il fatto contestato deve essere successivo al 1/1/2009 Se il reclamo comporta la richiesta di una somma di denaro non deve superare il limite di € 100.000; negli altri casi , senza limiti d’importo.

DOCUMENTI CORRELATI


Sei in: Obblighi Normativi > Reclami